ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Merlot Cabernet Hawke's Bay 2014 – Mission Estate

Precedente

Shiraz The Prophet Barossa Valley 2016 – St. John's Road

LSD (Lagrein Shiraz Durif) Barossa Valley 2016 – St. John's Road

St. John's Road

Breve descrizione

St. John's Road è situata nella Barossa Valley, grande regione vinicola del South Australia e produce vini rossi particolarmente intensi ed eleganti. LSD è l’ acronimo dei tre vitigni che concorrono alla produzione di questo vino rosso, nel quale convivono in bella armonia i profumi fruttati del Lagrein, i tannini morbidi dello Shiraz, la lunghezza e le note di ciliegia del Durif.
Quest'ultimo è un incrocio tra le varietà Shiraz e Peloursin, creato nel 1880 dal botanico francese Durif col proposito di ottenere una varietà di uva resistente al flagello della peronospera.
Classico con salumi e formaggi, originale e azzeccatissimo sulla pizza.

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

Prezzo di listino: 31,00 €

Special Price 26,50 €

Ulteriori informazioni

Regione Australia
Formato 0,75 LT
Anno 2016
Gradazione 14,50%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 15 anni
Vinificazione Le uve sono state fermentate separatamente per sette - otto giorni. Il vino matura per diciotto mesi in barriques di rovere francese e americano.
Uvaggio 43% Lagrein, 31% Shiraz, 26% Durif
Premi
Abbinamento Abbinamento molto azzeccato con la pizza, oltre che con carne, salumi e formaggi.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Quality
Value
Price
"Resurrection Vineyard" è il vigneto di St John's Road, situato nel rinomato sotto-distretto di Ebenezer della Barossa Valley, regione del sud dell'Australia. Dei venti ettari vitati, più del novanta per cento sono coltivati a Shiraz, e in piccola parte a Grenache. Qui si trovano le viti più vecchie e contorte piantate durante la Grande Depressione degli anni '30, cui vengono riservati il rispetto e la cura che si devono ai propri cari anziani. Oltre a dedicarsi al Resurrection Vineyard, l'azienda lavora a stretto contatto con un gruppo di coltivatori locali, che non forniscono semplicemente le uve, ma contribuiscono con il loro patrimonio familiare e culturale all’essenza di St John's Road.

Spesso comprati insieme