Valpolicella Classico DOC 2020 - Accordini Stefano

8,50 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 6 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore
Valpolicella Classico DOC 2020 - Accordini Stefano è disponibile per l'acquisto in incrementi di 1

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Veneto
Formato 0,75 LT
Anno 2020
Gradazione 12,50%
Temperatura Servizio 15-17 gradi
Tempo Conservazione Fino a 6 anni
Vinificazione Uve vendemmiate manualmente e pigiadiraspate. La fermentazone si protrae per circa una settimana, fase durante la quale il mosto diventa vino arricchendosi delle componenti più nobili contenute nelle bucce quali aromi, antociani e tannini; successivamente si effettua la svinatura e il vino viene posto in serbatoi di acciaio dove riposerà per circa 3-4 mesi prima dell’imbottigliamento.
Uvaggio 65% Corvina Veronese, 30% Rondinella, 5% Molinara
Abbinamento A tutto pasto, con zuppe, primi piatti, carni rosse e bianche, formaggi di media stagionatura.
Solfiti Contiene solfiti
Sede cantina Località Camparol 10, Fumane (VR)
Altre curiosità
Corvina Veronese, Rondinella e un pizzico di Molinara per il Valpolicella Classico Accordini: un grande classico della tradizione veronese, prodotto con uve rigorosamente biologiche, provenienti dai vigneti di proprietà di alta collina, particolarmente ricche di sostanze coloranti ed aromatiche. E’ un vino da bere giovane, per apprezzare in pieno la sua elegante freschezza, il suo colore rubino brillante, la moderata gradazione alcolica, e tutta l’intensità aromatica. Serviamolo dopo averlo rinfrescato appena appena, andrà d’accordo con tutti e con tutto!
Descrizione produttore
Coltivare uve in alta collina per ottenere vini dai caratteri unici e riconoscibili: questa la mission di Accordini, la cantina più alta della Valpolicella Classica. L’azienda, che affonda le radici ai primi del 900, è oggi giunta alla quarta generazione: Giacomo, Paolo e Marco sono i nipoti di Stefano Accordini, il quale realizzò il sogno di fondare la cantina seguendo le orme del padre Gaetano, che agli inizi del secolo scorso, produceva vino come mezzadro. Mossi da grande passione e supportati dai famigliari e da un team preparatissimo, coltivano le varietà autoctone Corvina, Corvinone e Rondinella secondo le moderne regole dell’agricoltura biologica, in 25 ettari di splendidi vigneti posti fino a seicento metri di altitudine, dove il clima mite e le forti escursioni termiche guidano la maturazione delle uve e favoriscono la formazione di sostanze coloranti e aromatiche, in particolare le note speziate, che caratterizzano e rendono inconfondibili i vini Accordini.