ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Luis Rosè Spumante Extra Dry - Carlin de Paolo

Precedente

Trento DOC CLOU Pas Dosè Giulio Larcher - Giulio Larcher Maso Corno

Trento DOC Pas Dosè Giulio Larcher - Giulio Larcher Maso Corno

Maso Corno

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

Solo 1 rimasti

Prezzo di listino: 26,50 €

Special Price 21,00 €

Breve descrizione

Questo è il primo Trentodoc prodotto da Giulio Larcher, fondatore e proprietario di Tenuta Maso Corno.
Le uve di partenza (che fanno quasi sempre la differenza nei grandi vini), nascono in quota tra i 500 e gli 800 metri sul livello del mare. E’ il metodo classico prodotto da Giulio con più freschezza e mineralità.
E’ ottenuto infatti vinificando le basi spumante esclusivamente in acciao, fermentazione malolattica non svolta, nessun dosaggio in sboccatura e il prodotto affina per cirrca 30 mesi sui lieviti.
Prodotto sapido, minerale, verticale, che ben rappresenta la personalità del suo creatore.

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

Solo 1 rimasti

Prezzo di listino: 26,50 €

Special Price 21,00 €

Ulteriori informazioni

Regione Trentino Alto Adige
Formato 0,75 LT
Anno s.a.
Gradazione 12,50%
Temperatura Servizio 8-10 gradi
Tempo Conservazione Fino a 8 anni
Vinificazione Affinamento sui lieviti di minimo 30 mesi, vinificazione in acciaio per le basi spumanti, fermentazione malolattica non svolta e sessun dosaggio in sboccatura.
Uvaggio 100% Chardonnay
Premi No
Abbinamento Ottimo aperitivo, crostacei e piatti di pesce delicati.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Quality
Value
Price
Nel 2006 il giovane imprenditore Giulio Larcher acquista cinque ettari di vigneti attorno ad un antico maso sulle pendici dei Monti Lessini, di fronte alle Piccole Dolomiti dove da tempo si sperimentano impianti di Pinot Nero. Gli studi, la famiglia, lo staff di agronomi ed enologi iniziano uno straordinario lavoro fatto di recupero di vecchi cloni francesi, rese modeste, utilizzo di barriques e tonneau di rovere francese per l'affinamento: da questo percorso nascono vini di altissima qualità, espressione precisa del territorio di origine, apprezzati non solo in Italia ma anche in altri mercati come Paesi Bassi, Russia e Giappone.

Spesso comprati insieme