ORDINI E ASSISTENZA
+39 347 9792813

0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Chateau Lafite Rothschild Pauillac 2013 – Chateau Lafite Rothschild

Precedente

Chateau Lafite Rothschild Pauillac 2012 – Chateau Lafite Rothschild

Chateau Latour Pauillac 2011 – Chateau Latour

Breve descrizione

E’ uno tre eccezionali rossi prodotti da Château Latour: straordinario gioiello che impreziosirà la cantina di un collezionista e che renderà indimenticabile il giorno in cui si deciderà di stapparlo.
Di colore rosso rubino brillante, all’olfatto le note fruttate e floreali sono intense e concentrate, al palato di grande raffinatezza e di lunga persistenza.
Capace di evolvere straordinariamente nel tempo.
860,00 €

Disponibilità: Consegna entro 3 gg lavorativi. Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 89€

Solo 1 rimasti

CERTIFICATO GOLD

100% Recensioni positive

Ulteriori informazioni

Regione Estero
Formato 0,75 LT
Anno 2011
Gradazione 13,00%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 50 anni
Vinificazione Affinato 16-18 mesi in barrique.
Uvaggio 75% Cabernet Sauvignon, 20 % Merlot, 4 % Cabernet Franc, 1 % Petit Verdot
Descrizione Azienda La tenuta nasce intorno 1670, nei pressi della torre di vedetta costruita dagli inglesi nel XIV secolo. La sua fama cresce nel 1700, con le esportazioni in Inghilterra e il successo presso la corte reale. Château Latour è uno dei tre produttori del Medòc, insieme a Chateau Lafite Rotschild e a Chateau Margaux , ad ottenere la denominazione Premier Cru nella classificazione dei Vini di Bordeaux del 1855. La sua storia vede diversi passaggi, anche stranieri; nel 1993 torna di proprietà francese per iniziativa del finanziere Francois Pinault. Château Latour si trova nella regione del Bordeaux, fra le più famose Appellation del Médoc, il Pauillac AOC. I 78 ettari di vigneti godono di un terroir straordinario, piantato 80% a Cabernet Sauvignon, 18% a Merlot e 2% a Cabernet Franc e Petit Verdot; di questi, 47 costituiscono l'Enclos, la vigna originaria, le cui uve sono riservate alla realizzazione della prima etichetta, “Le Grand Vin”. Gli altri due eccezionali rossi prodotti da Château Latour sono "Les Forts de Latour" e "Pauillac".
Premi
Abbinamento Da stappare in un giorno da ricordare, da solo, come grande vino da meditazione, oppure con eccellenti carni rosse o formaggi stagionati.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  Pessimo Scarso Nella media Molto buono Eccellente
Quality
Value
Price