ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Amarone della Valpolicella Classico DOCG Il Fornetto Cassa Legno 2012 - Accordini Stefano

Precedente

Ripasso Valpolicella Superiore DOC Acinatico MAGNUM 1,5 lt Cassa Legno 2018 - Accordini Stefano

Recioto della Valpolicella DOCG Acinatico 0,5 lt 2017 - Accordini Stefano

Accordini Stefano

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

24,00 €

Breve descrizione

Vino dolce di grande struttura, ottenuto da uve biologiche di varietà autoctone cresciute nei vigneti Accordini, i più alti della Valpolicella classica.
La sua dolcezza è dovuta alla naturale interruzione della fermentazione prima che tutti gli zuccheri presenti nell’uva siano trasformati in alcool.
La vinificazione prevede un periodo di appassimento delle uve in fruttaio e l’affinamento per alcuni mesi in barrique di rovere, dove il Recioto sviluppa una piacevole morbidezza e una accentuata complessità aromatica.
Degustiamolo piuttosto fresco insieme a dolci golosità di frutta o cioccolato.

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

24,00 €

Ulteriori informazioni

Regione Veneto
Formato 0,5 LT
Anno 2017
Gradazione 13,00%
Temperatura Servizio 8-10 gradi
Tempo Conservazione Fino a 30 anni
Vinificazione Appassimento delle uve in fruttai per oltre 120 giorni. Dopo la pigiatura inizia la fermentazione che viene arrestata al momento appropriato attraverso la rimozione dei lieviti, ottenendo così un vino dolce. Il vino affina per alcuni mesi in barrique di rovere.
Uvaggio 75% Corvina Veronese, 20% Rondinella, 5% Molinara
Premi
Abbinamento Crostate alla frutta, dolcetti con frutta o cioccolato.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Quality
Value
Price
Coltivare uve in alta collina per ottenere vini dai caratteri unici e riconoscibili: questa la mission di Accordini, la cantina più alta della Valpolicella Classica. L’azienda, che affonda le radici ai primi del 900, è oggi giunta alla quarta generazione: Giacomo, Paolo e Marco sono i nipoti di Stefano Accordini, il quale realizzò il sogno di fondare la cantina seguendo le orme del padre Gaetano, che agli inizi del secolo scorso, produceva vino come mezzadro. Mossi da grande passione e supportati dai famigliari e da un team preparatissimo, coltivano le varietà autoctone Corvina, Corvinone e Rondinella secondo le moderne regole dell’agricoltura biologica, in 25 ettari di splendidi vigneti posti fino a seicento metri di altitudine, dove il clima mite e le forti escursioni termiche guidano la maturazione delle uve e favoriscono la formazione di sostanze coloranti e aromatiche, in particolare le note speziate, che caratterizzano e rendono inconfondibili i vini Accordini.

Spesso comprati insieme