ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Chablis Saint Pierre 2017 - Albert Pic

Precedente

Noble Riesling Select Parcels 0,375 lt 2015 - Urlar

Pouilly Fumè de Ladoucette 2018 - Baron de Ladoucette

Baron de Ladoucette

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

Solo 4 rimasti

28,50 €

Breve descrizione

Sublime espressione del Sauvignon Blanc, prende vita nei vigneti del Baron Patrick de Ladoucette, che detiene lungo la riva destra della Loira la più grande proprietà di Poully-sur-Loire.
Qui le vigne, che godono del clima mite del fiume e di un suolo con componente argillosa, generano uve di straordinaria intensità aromatica, dalla lieve inconfondibile nota fumè.
La vinificazione avviene in piccoli fusti di acciaio termocontrollati, così come l’affinamento, che può protrarsi da ventiquattro a trentasei mesi.
Sensazioni agrumate, balsamiche ed erbacee deliziano l’olfatto, mentre al palato prevalgono le note fresche e minerali, per questo elegante bianco francese degno di prelibatezze del mare, come ad esempio un carpaccio di salmone o di spada affumicato.

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

Solo 4 rimasti

28,50 €

Ulteriori informazioni

Regione Estero
Formato 0,75 LT
Anno 2018
Gradazione 12,50%
Temperatura Servizio 8-10 gradi
Tempo Conservazione Fino a 10 anni
Vinificazione Vinificazione in acciaio a temperatura controllata, affinamento sempre in acciaio per due o tre anni.
Uvaggio 100% Sauvingon Blanc
Premi
Abbinamento Salmone o pesce spada affumicato, quiche di salmone, primi e secondi di pesce.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Quality
Value
Price
E’ il 1787 quando la famiglia Comte Lafond acquista i vigneti di Poully-Fumé, a Chateau du Nozet. L’attività vitivinicola si è tramandata di generazione in generazione ed oggi il proprietario è Baron Patrick de Ladoucette, un discendente dei Comte Lafonde, che ha ereditato la storica attività vitivinicola della famiglia e l'ha ampliata con l'acquisizione di vigneti nelle regioni del Sancerre, del Pouilly-Fuissé, dello Chablis, della Champagne, del Vouvray e dello Chinon. Tradizione e innovazione, qualità e grandi numeri convivono in perfetta armonia e fanno della maison una delle più famose e longeve cantine di tutta la Borgogna. La cura per la vite e le tecniche di coltivazione messe in atto puntano non solo alla qualità eccelsa delle uve, ma anche al rispetto e alla conservazione dell’ambiente, mentre in cantina ogni singolo cru è vinificato separatamente, mantenendo distinte le uve durante tutto il processo: tutto ciò consente di valorizzare al massimo le caratteristiche dei vari terreni di provenienza e di ottenere vini di eccezionale eleganza, riconosciuti ed apprezzati da appassionati ed esperti di tutto il mondo.

Spesso comprati insieme