ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Champagne Dom Pèrignon Rosè Vintage 2006 – Dom Pèrignon

Precedente

Champagne Brut Rèserve – Taittinger

Champagne Grand Brut - Perrier Jouet

Perrier Jouet

Breve descrizione

L’eleganza dello Chardonnay, la struttura del Pinot Noir, la rotondità e il frutto del Pinot Meunier si fondono con armonia ed equilibrio nel Perrier-Jouët Grand Brut, cuvée che rappresenta alla perfezione lo stile della maison.
Grazie all’eccellenza delle uve, provenienti da cinquanta diversi cru, al contributo di una ponderata percentuale di vini di riserva, e all’invecchiamento in cantina protratto per oltre il doppio previsto dal protocollo, il Perrier-Jouët Grand Brut raggiunge una delicata complessità, che si esprime attraverso l'aspetto dorato e le fragranze fruttate, floreali, vanigliate, brurrose ed agrumate.
Raffinatezza su ogni piatto e per ogni menù, che può comprendere ad esempio carpaccio di pesce, carni bianche, verdure croccanti.

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

Solo 12 rimasti

38,40 €

Ulteriori informazioni

Regione Champagne
Formato 0,75 LT
Anno s.a.
Gradazione 12,00%
Temperatura Servizio 8-10 gradi
Tempo Conservazione Fino a 15 anni
Vinificazione Fermentatazione malolattica in acciaio inossidabile a temperatura controllata. Tre anni di affinamento sui lieviti.
Uvaggio 20% Chardonnay, 40% Pinot Nero, 40% Pinot Meunier.
Premi Gilbert et Gaillard: Medaglia d'oro categoria Brut Champagne.
Abbinamento A tutto pasto, con pesce anche crudo, carni bianche, formaggi freschi.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Quality
Value
Price
Nel 1811 Pierre-Nicolas Perrier sposò Adèle Jouët , e insieme diedero vita alla Maison. Ispirata a principi di precisione e intransigenza, Perrier-Jouët fu pioniera nell'ambito della tracciabilità e nella lotta alla contraffazione, divenendo la prima Maison de Champagne a indicare l'annata dei millesimati sulle proprie bottiglie. La qualità fu da subito l'obiettivo e la priorità assoluta; anche oggi se la vendemmia non si dimostra all'altezza, la produzione del millesimato non avviene, in nome di uno stile e di un livello qualitativo che rifugge ogni compromesso. Le cantine, luogo 'magico' e segreto, custodiscono, insieme ad altre rare cuvée, il più antico millesimato della Maison, un Perrier-Jouët 1825. La ricerca della perfezione ha portato nel tempo gli champagne Perrier-Jouët su tavole reali, come quelle di Napoleone III e della regina Vittoria, e principesche: amato da Grace di Monaco, il Perrier-Jouët Belle Epoque accompagna il Bal de la Rose ormai da molti anni.

Spesso comprati insieme