Valpolicella Classico DOC BIOLOGICO 2020 - Accordini Stefano

Prezzo speciale 11,50 € Prezzo predefinito 15,00 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 6 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Veneto
Formato 0,75 LT
Anno 2020
Gradazione 12,00%
Temperatura Servizio 16 - 18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 10 anni
Vinificazione La fermentazione lenta a temperatura controllata permette di ottenere un vino leggero ma allo stesso tempo esplosivo nei profumi, senza aggiunta di alcun prodotto chimico.
Uvaggio Corvina Veronese 80% – Rondinella 15% – Molinara 5%
Abbinamento Delizioso con un'infinità di piatti: salumi, formaggi, carni e anche con il pesce, servito appena più fresco.
Altre curiosità
Ecosostenibilità, difesa e valorizzazione dell’ambiente sono i principi che hanno indotto Accordini, la cantina più alta della Valpolicella Classica, a convertire tutti i vigneti all’agricoltura biologica: una scelta coraggiosa e fruttuosa, che permette di ottenere vini capaci di esprimere la naturalità delle uve autoctone e l'esclusiva tipicità del territorio di origine. Ne è testimone il Valpolicella Classico Doc biologico, un vino rosso proveniente dall’attenta selezione manuale di uve Corvina, Rondinella e Molinara, coltivate in zone prive di appezzamenti confinanti, per escludere il contatto con aziende produttrici con metodi convenzionali. Leggero, profumatissimo di ciliegie e frutti rossi, sta bene con taglieri di salumi-formaggi, piatti di carne e anche di pesce, se servito appena rinfrescato.
Descrizione produttore
Coltivare uve in alta collina per ottenere vini dai caratteri unici e riconoscibili: questa la mission di Accordini, la cantina più alta della Valpolicella Classica. L’azienda, che affonda le radici ai primi del 900, è oggi giunta alla quarta generazione: Giacomo, Paolo e Marco sono i nipoti di Stefano Accordini, il quale realizzò il sogno di fondare la cantina seguendo le orme del padre Gaetano, che agli inizi del secolo scorso, produceva vino come mezzadro. Mossi da grande passione e supportati dai famigliari e da un team preparatissimo, coltivano le varietà autoctone Corvina, Corvinone e Rondinella secondo le moderne regole dell’agricoltura biologica, in 25 ettari di splendidi vigneti posti fino a seicento metri di altitudine, dove il clima mite e le forti escursioni termiche guidano la maturazione delle uve e favoriscono la formazione di sostanze coloranti e aromatiche, in particolare le note speziate, che caratterizzano e rendono inconfondibili i vini Accordini.