Pinot Grigio DOC delle Venezie Valparadiso (Tappo Stelvin) 2020 - Fattori

Prezzo speciale 12,00 € Prezzo predefinito 15,50 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 6 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Veneto
Formato 0,75 LT
Anno 2020
Gradazione 12,50%
Temperatura Servizio 10-12 gradi
Tempo Conservazione Fino a 10 anni
Vinificazione La vendemmia è avviata a fine agosto; le uve, raccolte a mano, sono trasportate e lavorate lo stesso giorno. La fermentazione è svolta per il 50% in contenitori di acciaio e per il 50% in botti di rovere. Il vino matura negli stessi contenitori fino alla primavera successiva.
Uvaggio 100% Pinot Grigio
Abbinamento Molto indicato con il pesce, risottini e sughi con verdurine.
Solfiti Contiene solfiti
Sede cantina Via Olmo, 6 - 37030 Terrossa di Roncà - VR
Altre curiosità
Siamo a Roncà, paesino in provincia di Verona compreso nell’area del Parco della Lessinia e dell’associazione città del vino. Qui, nei vigneti di proprietà posti su suoli vulcanici a circa duecento metri di altezza, nascono le uve per il Pinot Grigio Valparadiso di Fattori, vinificato in parte in acciaio e in parte in botti di rovere. Si tratta di un bianco fruttato, morbido e di bella struttura, fresco e sapido al palato, quasi salino, di lunga e piacevole persistenza. Nulla di meglio per una serata tra amici, dove buon cibo, buona musica e buona compagnia fanno rima con buon vino!
Descrizione produttore
Antonio Fattori, vignaiolo per destino ed enologo per passione, prosegue insieme al fratello Giovanni l’opera del padre, e prima ancora del nonno, quell’Antonio Fattori che a inizio 900 piantò e coltivò le prime viti sulle colline di Terrossa, producendo e vendendo i suoi vini alle osterie di Verona e Vicenza. In azienda la parola d’ordine è sperimentazione, metodo scientifico, innovazione: l'obiettivo è produrre in armonia con l’ambiente, attraverso metodi naturali e a volte singolari: concimazioni organiche e tecnica del sovescio per arricchire il suolo, metodo della confusione sessuale per limitare la riproduzione di organismi nocivi, persino l’utilizzo di olii essenziali ed estratti di pompelmo come metodologia a difesa della vite. L'impianto di nuovi vigneti o il recupero di vecchissimi, l’uso in cantina di contenitori in cemento, legno, acciaio, le fermentazioni a temperature sempre più basse, ogni cosa è pensata studiata e sperimentata con l’obiettivo di ottenere vini attraenti e palpitanti, che catturano il consenso di consumatori, esperti e mercati sempre più vasti.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!