Etna Rosso DOC Biologico Prephilloxera Meridiano 15 - Marchese delle Saline

Prezzo speciale 58,00 € Prezzo predefinito 64,00 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 2 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Sicilia
Formato 0,75 LT
Anno annata corrente
Gradazione 13,50%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 30 anni
Vinificazione Vendemmia: Ottobre-Novembre. Macerazione in bacca: 30 giorni; fermentazione in acciaio per dodici giorni a 22-24 gradi, affinamento per quattro anni in botti di rovere di Slavonia e successivo affinamento di un anno in bottiglia.
Uvaggio Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio
Premi Concorso enologico internazioinale Città del Vino: Medaglia d'Argento.
Abbinamento Primi piatti a base di funghi, o con sughi a base di carne; grigliate di carne mista. Come aperitivo con salumi e formaggi stagionati, pane casereccio e pomodori secchi.
Altre curiosità
Espressione potente del terroir da cui nasce, è ottenuto da uve provenienti da viti ultra-centenarie “prephylloxera”, cioè sopravvissute al famigerato parassita che a metà Ottocento mise in ginocchio la viticoltura europea. Si tratta di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, antiche varietà autoctone coltivate sui terrazzamenti vulcanici dell’Etna a ottocento metri di quota che, nonostante il caldo sole siciliano, maturano tardivamente, verso fine ottobre. La produzione, limitata a poco più di 5000 bottiglie, ricalca le tradizionali tecniche di lavorazione dei vignaioli di montagna, e prevede un lungo affinamento in legno. Morbido, profumato ed elegante, è il vino rosso ideale per le ghiotte specialità sicule. Ultima doverosa nota: il nome è suggerito dal "Meridiano dell’Etna” che passa per Randazzo e attraversa le vigne nel 15° 00’ 00’’ di longitudine est da Greenwich - Meridiano 0.
Descrizione produttore
Le origini dell'azienda risalgono al 1860 ad opera di Francesco Rallo, che si stabilì nel territorio trapanese avviando la lavorazione dei suoi primi appezzamenti in contrada Baiata. Per il suo zelo e la sua operosità, e per l’usanza che aveva di raccogliere il sale presso le saline di Marsala quando non era impegnato nella vigna, si guadagnò il nome di Marchese delle Saline, nome col quale i nipoti battezzarono l’azienda. Oggi la terza generazione, rappresentata da Giacomo e Flavia, continua il lavoro del fondatore con la stessa passione, amore e preparazione. L’azienda Marchese delle Saline produce vini d'eccellenza provenienti da due zone differenti della Sicilia: la zona dell'Etna, da cui nasce la linea Tiade, e la zona del trapanese con la linea Tenute del Marchese.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!