ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Amarone della Valpolicella DOCG Pietro Dal Cero 2011 3 bottiglie in Cassa legno Originale – Cà dei Frati

Precedente

Nobile di Montepulciano DOCG 2016 – La Braccesca Antinori

Sassicaia Bolgheri DOC 2014 – Tenuta San Guido

Tenuta San Guido

Disponibilità: Non disponibile

280,00 €

Breve descrizione

Negli anni Quaranta il marchese Mario Incisa della Rocchetta ebbe l'idea, bizzarra quanto geniale, di fare nella Maremma livornese un vino bordolese, piantando barbatelle di Cabernet Sauvignon e di Cabernet Franc nelle Sassicaie di Bolgheri, terre aride e ciottolose dove non cresceva quasi nulla, all'interno della tenuta San Guido.
La "magica" combinazione di terreno, vitigno e clima si dimostrò sorprendente: l'annata 1968 fu la prima ad essere messa sul mercato, con un'accoglienza degna di un Premier Cru Bordolese.
Nel 1972 il Sassicaia raggiunge il successo planetario: sei anni dopo, in una degustazione alla cieca organizzata dalla rivista inglese "Decanter" sui più importanti Cabernet, l'annata 1972 viene eletta miglior Cabernet al mondo.
Al di la del tempo e delle mode il Sassicaia rimane tra gli esperti e gli appassionati un simbolo dell'eccellenza dell'enologia italiana.

Disponibilità: Non disponibile

280,00 €

Ulteriori informazioni

Regione Toscana
Formato 0,75 LT
Anno 2014
Gradazione 13,00%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 30 anni
Vinificazione Completata la fermentazione malolattica, il vino è posto in barrique di rovere francese dove matura per 24 mesi prima dell’imbottigliamento. Segue una fase di affinamento in bottiglia prima della commercializzazione.
Uvaggio 85% Cabernet Sauvignon 15% Cabernet Franc
Premi Robert Parker: 94/100
Abbinamento carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Quality
Value
Price
La tenuta prende il nome da San Guido della Gherardesca vissuto nel XIII secolo; è posta nel cuore della Maremma toscana, a ridosso del Viale dei Cipressi, reso celebre dalla poesia di Giosuè Carducci. I vigneti, interamente coltivati a Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot e Sangiovese, godono di un'eccellente posizione e di un eccezionale microclima, ideali per ottenere uve di grande qualità e grandi vini, come il Sassicaia, simbolo dell'azienda e dell'enologia italiana.

Spesso comprati insieme