Franciacorta DOCG Cuvèe Annamaria Clementi Rosè Riserva 2013 – Cà del Bosco

Prezzo speciale 165,00 € Prezzo predefinito 185,00 €
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore
Solo 6 rimasto/i

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Lombardia
Formato 0,75 LT
Anno 2013
Gradazione 13,00%
Temperatura Servizio 6-8 gradi
Tempo Conservazione Fino a 20 anni
Vinificazione Breve macerazione delle uve a 14 gradi, vinificazione dei diversi vini base in piccole botti di rovere. Fermentazione alcolica, malolattica e affinamento in botte durano otto mesi; dopo l’imbottigliamento affina sui lieviti almeno otto anni. La sboccatura avviene in assenza di ossigeno, per evitare shock ossidativi o ulteriori aggiunte di solfiti. Ogni bottiglia è marcata in modo univoco per garantirne la tracciabilità.
Uvaggio 100% Pinot Nero
Abbinamento Perfetto per un intero menù di pesce.
Solfiti Contiene solfiti
Sede cantina Via Albano Zanella, 13, 25030 Erbusco BS
Altre curiosità
La preziosa cuvée che Cà del Bosco dedica alla madre del fondatore deve la raffinatissima tonalità rosata e l’inconfondibile profilo aromatico ad una breve macerazione delle uve a contatto con le bucce. Tutte le fasi di vinificazione avvengono in piccole botti di rovere, dopo l’imbottigliamento il vino riposa sui lieviti per almeno otto anni. Perlage sottilissimo, profumi di fiori, frutti rossi e frutta candita, ed una fresca mineralità al palato fanno della Cuvèe Annamaria Clementi Rosè Riserva un capolavoro di finezza e armonia, da godere oggi o da conservare a lungo in cantina.
Descrizione produttore
Agli inizi degli anni '70, dopo un viaggio in terra di Champagne, il giovane Maurizio Zanella desidera realizzare in ltalia un grande vino con le bollicine, simile a quello delle famose maison francesi. Il sogno diviene realtà: partendo dalla "cà del bosc", la piccola casa in collina ad Erbusco immersa in un bosco di castagni, si sviluppa in Franciacorta una delle più moderne e rinomate cantine italiane. L’azienda dispone di circa 180 ettari di vigneti, collocati in varie posizioni sulle colline morenico glaciali a sud del Lago d’Iseo, un territorio particolarmente vocato alla produzione di vini bianchi e per le basi spumante. Continua ricerca dell’eccellenza, evoluzione della tradizione, passione, intuito e lavoro di un team eccezionale hanno portato Cà del Bosco a rappresentare l'’enologia italiana a livello nazionale, europeo e mondiale.