Don Anselmo Aglianico del Vulture DOC 2015 - Paternoster

Prezzo speciale 34,50 € Prezzo predefinito 39,90 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 3 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Basilicata
Formato 0,75 LT
Anno 2015
Gradazione 14,00%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 30 anni
Vinificazione Vendemmia a fine ottobre; vnificazione classica in rosso di uve diraspate, macerazione sulle bucce in acciaio per 15 giorni a 25/28 °c, durante i quali si effettuano periodici rimontaggi e follature. Elevazione in botte grande di rovere di Slavonia per il 50% ed in barriques francesi per il restante 50%. Imbottigliamento ed affinamento di 12 mesi.
Uvaggio 100% Aglianico
Premi Gambero Rosso 3 Bicchieri; Robert Parker: 95 punti, Antonio Galloni:94 punti; Bibenda: 5 Grappoli.
Abbinamento Agnello, carne rossa, formaggi stagionati, da degustare anche da solo, in relax e in buona compagnia.
Altre curiosità
Senza dubbio uno dei migliori Aglianico del Vulture e uno dei più grandi vini del nostro Sud, monumentale esempio di potenza, equilibrio e longevità. Intitolato alla memoria del nonno Fondatore, Don Anselmo rappresenta la storia, le radici e la continuità della Famiglia Paternoster nel Vulture. Le uve provengono da piccole e vecchie vigne poste comune di Barile a seicento metri di altezza, con rese spontaneamente bassissime a testimoniare la qualità eccelsa dei grappoli. La vinificazione è svolta in acciaio, con macerazione sulle bucce per quindici giorni; la maturazione è condotta per la metà in botte grande e per la rimanente in barrique, segue l’affinamento in bottiglia per almeno un anno. Struttura, eleganza e persistenza si esprimono alla massima potenza e scatenano l'entusiastico consenso di critica, esperti e appassionati.
Descrizione produttore
A Barile la famiglia Tommasi ha acquisito Paternoster, la più importante cantina della Basilicata che vanta una tradizione secolare, e che da sempre interpreta magistralmente il territorio del Vulture e il suo vitigno principe, l'aglianico. Il vigneto di proprietà si compone di circa 20 ettari dislocati in vari poderi nelle diverse contrade viticole in agro di Barile tra cui: Rotondo, Macarico, Pian di Carro, Gelosia, veri e propri crus vocati da sempre all’eccellenza. L’azienda accoglie inoltre dalle precedenti generazioni preziosi accordi di conduzione del vigneto e di conferimento delle uve con anziani vignaioli, sia in comune di Barile, che in quelli limitrofi. I premi e i riconoscimenti ricevuti dalla critica nazionale e internazionale testimoniano la qualità e confermano l’altissimo livello dei vini Paternoster.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!