Champagne Krug Rosè 24ème Edition - Krug

319,00 €
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore
Solo 1 rimasto/i

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Champagne
Formato 0,75 LT
Anno s.a.
Gradazione 12,00%
Temperatura Servizio 8-10 gradi
Tempo Conservazione Fino a 20 anni
Vinificazione Da Pinot noir vinificato in rosso, assemblato con Pinot noir vinificato in bianco, Chardonnay e Pinot Meunier. I vini fermentano in piccoli fusti di rovere, e riposano almeno sei anni in bottiglia.
Uvaggio Chardonnay,Pinot Meunier, Pinot Noir
Abbinamento Aperitivo, antipasti di pesce crudo e cotto, crostacei e frutti di mare.
Altre curiosità
Il Rosè di Krug nasce da una preziosa selezione di uve Pinot noir provenienti da vecchie vigne del Grand Cru di Ay e della Montagne de Reims, vinificate in rosso, e da uve Pinot noir vinificate in bianco, Chardonnay e Pinot Meunier. I vini fermentano in piccoli fusti di rovere, e riposano sui lieviti almeno sei anni. Krug Rosè si offre con un'esclusiva tonalità rosata e sorprendenti note speziate, ed un bouquet profumato di more, miele, agrumi, fiori e frutta secca. Dedicato ad appassionati e collezionisti, e a tutti coloro che, almeno una volta, vogliono assaporare o regalare qualcosa di simile a un’opera d’arte.
Descrizione produttore
Joseph Krug, tedesco di nascita, arriva a Parigi nel 1934, animato dal sogno di lasciare il proprio segno nella storia e nel mondo dello Champagne. Presto viene assunto da Jacquesson, la più rinomata maison di Champagne dell'epoca, ma a 42 anni decide di mettere alla prova il suo sogno fondando una maison sua, con l’intento di produrre il migliore Champagne al mondo, anno dopo anno, senza essere influenzato dai capricci del tempo. Inizia così a creare una riserva di vini, ognuno realizzato con uve provenienti da un appezzamento distinto e dotato di un carattere ben definito, riserva che si arricchisce costantemente e che Joseph decide di sfruttare per dar vita a una Cuvée de Prestige dotata di eleganza e ricchezza di aromi, a prescindere dal tempo e dal raccolto. Nel suo carnet Joseph nomina il suo progetto Champagne n°1, dando vita a Krug Grande Cuvée, che trascende l'idea di annata e rappresenta una vera e propria rivoluzione.La creatività di Joseph però non conosce confini ed è pronta a mettere in discussione qualunque regola: quando un determinato anno è particolarmente generoso, per onorare l’unicità dei raccolti, Joseph Krug decide di creare Champagne n°2, lo Champagne Millesimato Krug. Quale allora il migliore? Ebbene, per Krug non esiste gerarchia tra i suoi Champagne: sono tutti pari per qualità, la sola differenza riguarda le qualità della natura che ciascuno esprime ed è la rarità l’unico fattore a determinare il valore dei suoi champagne, che rappresentano da sempre e oggi più che mai un simbolo di eccellenza e lusso universale.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!