ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Pà Luigi Bonarda Ferma Oltrepò Pavese DOC 2016 - Manuelina

Precedente

Bonarda Frizzante Oltrepò Pavese DOC Labariana - Manuelina

Achillius Bonarda Frizzante Oltrepò Pavese DOC - Manuelina

Manuelina

Breve descrizione

Bollicine rosse? Sì, grazie!, specie quelle di Achillius, che Manuelina produce rispettando un disciplinare più restrittivo di quello della doc, secondo il progetto “Bonarda dei Produttori” del Distretto del Vino di Qualità dell’Oltrepò Pavese, nato per valorizzare il vino più tipico del territorio.
La particolare bottiglia, chiamata Marasca, è utilizzabile solo dalle aziende associate al Distretto.
Achillius, che richiama il cognome della famiglia Achilli, proprietaria dell’azienda, è intensamente profumato di frutti, fresco e morbido al palato, di bella struttura e armonia.
La cucina lombarda gli rende onore con il suo piatto più solare ed accogliente: il risotto alla milanese.

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

10,50 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 6 bottiglie.

Ulteriori informazioni

Regione Lombardia
Formato 0,75 LT
Anno annata corrente
Gradazione 12,50%
Temperatura Servizio 16 - 18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 6 anni
Vinificazione Le uve sono vendemmiate manualmente, la pigiodiraspatura avviene in modoi soffice, la fermentazione è temperatura controllata in presenza di lieviti selezionati.Il vino è poi messo in autoclave per la seconda fermentazione, indotta da lieviti selezionati che gli conferiscono una frizzantezza naturale.
Uvaggio 100% Croatina
Premi
Abbinamento Risotto alla milanese, ossobuco con risotto giallo o con polenta.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Quality
Value
Price
L’Azienda Agricola Manuelina è ubicata nel comune di Santa Maria della Versa, nel cuore dell’Oltrepò Pavese. La sua storia inizia a metà del ‘900 con i fratelli Luigi e Guido Achilli e continua oggi con i figli di Luigi: Paolo e Antonio, che hanno raccolto l'eredità e trasformato l’azienda nella bella realtà attuale. Per distinguerla dalle numerose cantine Achilli presenti nel comune di Santa Maria della Versa, è stata battezzata con il nome di Manuela, la figlia di Paolo. La lavorazione dei vigneti avviene con la massima cura e nel rispetto dell’ambiente: interventi anticrittogamici limitati al minimo, concimazione fatta con prodotti organici solo di mantenimento e non di forzatura della produzione, per ottenere prodotti di qualità e soddisfare le esigenze dei consumatori più attenti.