Vineargenti Rosso Riserva DOC Lison Pramaggiore 2016 - Bosco del Merlo

24,50 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 3 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Veneto
Formato 0,75 LT
Anno 2016
Gradazione 14,00%
Temperatura Servizio 16 - 18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 20 anni
Vinificazione Vendemmia tardiva, totalmente manuale, lvinificazione separate con macerazioni di 30-35 giorni. Solo alla fine, durante la definizione del blend, vengono decise le esatte percentuali del taglio. Affinamento per quiindici mesi in barrique di diverse tipologie di legno e tostatura per esaltare ed equilibrare la naturale intensità e potenza del vino. Segue l'affinamentio in botti di rovere per sei mesi e in bottiglia per dodici mesi.
Uvaggio Merlot e Refosco dal Peduncolo Rosso
Premi Bibenda: 5 Grappoli; Guida Vitae AIS: 4 Viti; Luca Maroni: 90 punti.
Abbinamento Stinco al forno, arrosto e carne alla griglia, formaggi stagionati di qualità.
Altre curiosità
Nasce dall’incontro del Merlot, vitigno bordolese, con l’autoctono Refosco dal Peduncolo Rosso, entrambi provenienti dai vigneti aziendali in Lison di Portogruaro, zona assai vocata per le uve a bacca rossa. La vinificazione delle due varietà è separata, con macerazioni che superano i trenta giorni; l’affinamento avviene per quindici mesi in barrique, sei mesi in botte grande e dodici mesi in bottiglia. Rosso profondo allo sguardo, profuma di erbe mediterranee, frutti di bosco e spezie dolci; un sapore morbido e rotondo accoglie il palato, insieme a un persistente retrogusto fruttato. Un vino rosso super premiato, motivo di orgoglio per Bosco del Merlo e la famiglia Paladin.
Descrizione produttore
Bosco del Merlo, di proprietà della famiglia Paladin dal 1977, conta circa cento ettari di vigneti posti ai confini tra Veneto e Friuli, luoghi di antichissime tradizioni enologiche. Le condizioni meteorologiche qui sono molto favorevoli: le brezze marine da una parte e le Prealpi Carniche dall’altra, determinano un microclima particolare, con escursioni termiche che agevolano la concentrazione di aromi nelle uve e poi nei vini. Il lavoro in vigna, eseguito con estrema cura e perizia, consente di superare gli inconvenienti che la stagione può riservare, ottenendo in ogni annata grappoli di qualità eccellente. Il lavoro in cantina si avvale delle più avanzate tecnologie, nel rispetto della materia prima e dell’ambiente. I vini Bosco del Merlo esprimono la ricchezza di un terroir unico e portano il nome, i vini e la bandiera del made in Italy in tutto il mondo.