Salici Merlot Sicilia IGT 2010 – Baglio di Pianetto

Prezzo speciale 16,90 € Prezzo predefinito 19,00 €
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore
Solo 3 rimasto/i

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Sicilia
Formato 0,75 LT
Anno 2010
Gradazione 14,00%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 20 anni
Vinificazione Macerazione della durata di dieci giorni, maturazione in barriques di rovere francese per almeno dodici mesi, seguiti da un ulteriore periodo di affinamento in bottiglia.
Uvaggio 100% Merlot
Premi Duemila vini: 4 grappoli - Vini d'Italia: 2 bicchieri - I vini di Veronelli: 91 punti - Le guide dell'Espresso:16/20
Abbinamento Primi piatti con sugo di carne e selvaggina, salumi e secondi a base di carne rossa e cacciagione.
Altre curiosità
L’interazione tra un vitigno internazionale come il Merlot, e la terra di Sicilia dove vengono coltivate le uve, fa nascere un vino particolare ed originale, come nelle intenzioni del conte Paolo Marzotto, fondatore dell'azienda. Il nome ricorda i meravigliosi salici piantati nei pressi di un appezzamento della tenuta di Pianetto. Ha un colore rubino intenso, profumi di confettura di frutta rossa e spezie, al palato è pieno ed armonico, con tannini morbidi e un lungo finale. La cura nella selezione delle uve e nel processo di vinificazione, il lungo affinamento in legno e in bottiglia danno origine a un vino elegantissimo e di grande personalità, ideale anche per occasioni importanti.
Descrizione produttore
Fondatore dell’azienda nel 1997 è il conte Paolo Marzotto, msso dal desiderio di creare un vino che potesse esaltare l’unicità del terroir siciliano attraverso le competenze dei grandi chateaux francesi. I vigneti si trovano in Comune di Santa Cristina Gela (Tenuta Pianetto), a circa 650 metri sul livello del mare, esposti a forti escursioni termiche giorno-notte, coltivati a Insolia , Catarratto, Viognier, Merlot, Petit Verdot e Cabernet Sauvignon, e in Comune di Pachino nella zona di Noto (Tenuta Baroni), vicino al mare, esposti al calore del solleone e alle brezze marine, coltivati a Nero d’Avola, Frappato, Syrah e Moscato di Noto. L’amore per questa terra, il rispetto per la tradizione, unito all’impegno imprenditoriale della famiglia Marzotto e a scelte innovative e coraggiose, hanno contribuito alla nascita di vini potenti ed eleganti, fedeli sempre al terroir siciliano e alle sue uve autoctone. L’azienda ha aderito al protocollo di agricoltura biologica sia per il processo di coltivazione che per quello di vinificazione.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!