Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Toscana
Formato 0,75 LT
Anno 1995
Gradazione 13,00%
Temperatura Servizio 18-20 gradi, stappandolo almeno due ore prima
Tempo Conservazione Fino a 35 anni
Vinificazione Le migliori uve accuratamente selezionate sono diraspate delicatamente e vinificate separatamente. La macerazione e la fermentazione alcolica avvengono in tini di legno a temperatura controllata, la fermentazione malolattica in barriques francesi. Seguono l’assemblaggio e il riposo in barrique per circa 14 mesi. Dopo la messa in bottiglia il vino affina almeno altri 12 mesi.
Uvaggio 80% Sangiovese, 15% Cabernet Sauvignon, 5% Cabernet Franc
Premi VINALIES INTERNATIONALES: Vinalies d'Argent
Abbinamento Specialità gastronomiche a base di carni rosse e selvaggina.
Altre curiosità
Il clima fresco e umido dell’estate 1995 ha ritardato di una decina di giorni la maturazione dei grappoli, ma ha preservato una elevata acidità naturale, favorendo così lo sviluppo degli aromi primari. Un settembre più caldo e asciutto ha permesso di vendemmiare uve di ottima qualità, che Antinori ha vinificato con l'abituale straordinaria maestria e passione. Possedere un Tignanello ’95 nella propria cantina è un onore e un privilegio: quando verrà stappato rivelerà i profumi fruttati, i tannini morbidi e la prolungata persistenza al palato con la stessa energia di quando è stato imbottigliato, impreziositi dalla lunga evoluzione in bottiglia.
Descrizione produttore
La Famiglia Antinori è dedita alla produzione vinicola fin dal 1385, quando Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell' Arte Fiorentina dei Vinattieri. Da allora fino ad oggi la famiglia ha sempre gestito direttamente l'attività, attualmente diretta dal Marchese Piero Antinori, insieme alle figlie Albiera, Allegra e Alessia. Tradizione e innovazione sono alla base della filosofia dell'azienda e si esprimono nelle scelte innovative e coraggiose, in vigna e in cantina, con la sperimentazione di cloni di uve autoctone e internazionali, tipi di coltivazione, metodi di fermentazione, tecniche di vinificazione, tipologie di legno ed età delle botti, e variando la lunghezza dell'affinamento in bottiglia. Tradizione, innovazione ed intuizione sono i principi che hanno portato i Marchesi Antinori ad affermarsi non solo come uno dei più prestigiosi produttori italiani di vini, ma come bandiera e simbolo di bellezza, creatività e stile italiano nel mondo.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!