ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Rosso del Bepi Veneto IGT 2010 - Giuseppe Quintarelli

Precedente

Rocca Rubia Carignano del Sulcis DOC Riserva 2018 - Santadi

Grotta Rossa Carignano del Sulcis DOC - Santadi

Santadi

Breve descrizione

Il Carignano è il vitigno principe del Sulcis, la zona posta all'estremità sud-occidentale della Sardegna ben nota agli amanti dell'isola per i suoi paesaggi di rara bellezza.
Dal 1960 la Cantina Santadi opera per dare la giusta visibilità al Carignano e alle altre uve autoctone di Sardegna, puntando ad un livello di qualità molto alto, con risultati sempre più lusinghieri.
Il Grotta Rossa Carignano del Sulcis DOC rappresenta molto bene le caratteristiche del vitigno, con il suo colore rubino intenso, le note fruttate e di liquirizia, il gusto morbido, corposo ed elegante.
Si addice a secondi importanti a base di agnello, selvaggina e carne alla brace.

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

7,50 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 3 bottiglie.

Ulteriori informazioni

Regione Sardegna
Formato 0,75 LT
Anno annata corrente
Gradazione 13,50%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 10 anni
Vinificazione Il mosto fermenta con le bucce a circa 25- 30 gradi. Il vino viene fatto maturare per alcuni mesi in vasche di cemento prima di essere imbottigliato.
Uvaggio 100% Carignano
Premi
Abbinamento Secondi piatti a base di carne rossa, selvaggina, agnello al forno e alla brace.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Quality
Value
Price
Chi ha avuto il piacere di visitare il Sulcis, la zona sud-occidentale della Sardegna, conosce la selvaggia e incantevole bellezza di questi luoghi, che conservano praticamente intatto il fascino di una terra millenaria. A Santadi, borgo medioevale posto nel cuore del Sulcis, ha sede l’omonima cantina, una cooperativa di produttori nata nel 1960 con lo scopo di produrre e vendere vini sfusi. Col tempo, con l'avvento una lungimirante dirigenza, la cantina si è trasformata e rinnovata, orientandosi verso una produzione di qualità, con l’obiettivo di dare la meritata visibilità non solo al vitigno per eccellenza di questo territorio, il Carignano, ma anche agli altri vitigni tradizionali della Sardegna, come Vermentino, Nuragus e Nasco. Santadi è stata onorata dalla preziosissima collaborazione con Giacomo Tachis, enologo di fama internazionale padre di vini giganteschi come il Sassicaia, Solaia e Tignanello, il quale ha molto amato la Sardegna e i suoi vini, ed ha donato alla cantina un po’ del suo genio e della sua immensa personalità. Vi invitiamo dunque a degustare tutti i vini Santadi, per rivivere con i sensi la bellezza e la magia di questo splendido angolo di Sardegna.

Spesso comprati insieme