Prosecco DOC Brut Millesimato MAGNUM 1,5 lt Astucciato - Bosco del Merlo

31,20 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 3 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Veneto
Formato 1,50 LT
Anno annata corrente
Gradazione 11,50%
Temperatura Servizio 6-8 gradi
Tempo Conservazione Fino a 4 anni
Vinificazione Fermentazione per la presa di spuma a 13 °C, con il tipico metodo Charmat.
Uvaggio 100% Glera
Premi Gilbert & Gaillard: Medaglia d’Oro; Guida VINETIA by Associazione Italiana Sommelier: 3 Rosoni.
Abbinamento Dall'aperitivo al brindisi, passando per un menù a base di pesce, verdure, carni biancvhe, formaggi teneri.
Altre curiosità
Per il suo Prosecco doc brut millesimato Bosco del Merlo seleziona le migliori uve dell’annata, allevate con cura e perizia nei vigneti al confine tra Veneto e Friuli, dove il mare da un lato e le Prealpi dall’altro favoriscono buone escursioni termiche, utili per il concentrarsi di aromi nelle uve e nei vini. Di colore paglierino lucente, ha tipici aromi di mela, pera, fior di glicine ed acacia, e un sapore asciutto, complesso e duraturo. Nel formato MAGNUM in confezione astucciata, diventa un dono apprezzato per un’occasione amichevole e festosa.
Descrizione produttore
Bosco del Merlo, di proprietà della famiglia Paladin dal 1977, conta circa cento ettari di vigneti posti ai confini tra Veneto e Friuli, luoghi di antichissime tradizioni enologiche. Le condizioni meteorologiche qui sono molto favorevoli: le brezze marine da una parte e le Prealpi Carniche dall’altra, determinano un microclima particolare, con escursioni termiche che agevolano la concentrazione di aromi nelle uve e poi nei vini. Il lavoro in vigna, eseguito con estrema cura e perizia, consente di superare gli inconvenienti che la stagione può riservare, ottenendo in ogni annata grappoli di qualità eccellente. Il lavoro in cantina si avvale delle più avanzate tecnologie, nel rispetto della materia prima e dell’ambiente. I vini Bosco del Merlo esprimono la ricchezza di un terroir unico e portano il nome, i vini e la bandiera del made in Italy in tutto il mondo.