Pinot Nero Rosè Frizzante Arvensis Provincia di Pavia IGT - Manuelina

8,50 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 6 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Lombardia
Formato 0,75 LT
Anno annata corrente
Gradazione 12,00%
Temperatura Servizio 8-10 gradi
Tempo Conservazione Fino a 8 anni
Vinificazione Le bucce restano a contatto con il mosto per una notte, cedendo quel colore che darà la tonalità rosata al vinoLa fermentazione alcolica è indotta con lieviti selezionati e si svolge a temperatura controllata. Il vino è poi travasato e messo in autoclave. Qui avviene la seconda fermentazione, indotta da lieviti selezionati che danno una frizzantezza naturale al vino.
Uvaggio 100% Pinot nero
Abbinamento Ottimo aperitivo, carni bianche, pesci, verdure grigliate, tortini di verdura.
Solfiti Contiene solfiti
Sede cantina Frazione Ruinello di Sotto, 3a, 27047 Santa Maria della Versa PV
Altre curiosità
La rosa arvensis, con la sua delicatezza e la sua finezza, esprime bene le qualità di questo rosè prodotto dalla azienda Manuelina con uve Pinot nero dei propri vigneti, coltivate nel rispetto della vite e dell’ambiente e vinificate con meticolosa cura. Gradevolmente frizzante, profumato di piccoli frutti rossi, fresco e sapido al palato, il rosè Arvensis è ottimo da gustare all'ora dell'aperitivo, e a tavola con piatti di pesce e carni bianche.
Descrizione produttore
L’Azienda Agricola Manuelina è ubicata nel comune di Santa Maria della Versa, nel cuore dell’Oltrepò Pavese. La sua storia inizia a metà del ‘900 con i fratelli Luigi e Guido Achilli e continua oggi con i figli di Luigi: Paolo e Antonio, che hanno raccolto l'eredità e trasformato l’azienda nella bella realtà attuale. Per distinguerla dalle numerose cantine Achilli presenti nel comune di Santa Maria della Versa, è stata battezzata con il nome di Manuela, la figlia di Paolo. La lavorazione dei vigneti avviene con la massima cura e nel rispetto dell’ambiente: interventi anticrittogamici limitati al minimo, concimazione fatta con prodotti organici solo di mantenimento e non di forzatura della produzione, per ottenere prodotti di qualità e soddisfare le esigenze dei consumatori più attenti.