Frascati DOCG Superiore 2022

Sconto 19%

Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore
Disponibilità : Immediata
Uvaggio : 70% Malvasia del Lazio, 20% Trebbiano Toscano, 10% Bombino, Bellone
Gradazione : 13,00%
Anno : 2022
Formato : 0,75 LT
Temperatura Servizio : 8 - 10 gradi
Ordina per telefono

Premi: Medaglia d'Argento DecanterWorld Wine Awards.

Regione: Lazio

Formato: 0,75 LT

Anno: 2022

Gradazione: 13,00%

Temperatura Servizio: 8 - 10 gradi

Tempo Conservazione: Fino a 8 anni

Vinificazione: Fermentazione alcolica termocontrollata per una settimana circa, stabilizzazione tartarica a freddo nel mese di dicembre; imbottigliamento su più lotti a partire da gennaio, fino a giugno.

Uvaggio: 70% Malvasia del Lazio, 20% Trebbiano Toscano, 10% Bombino, Bellone

Abbinamento: Carni bianche, porchetta, pesce, pizza, formaggi caprini freschi, carpacci di carne e pesce, primi piatti della tradizione laziale.

Solfiti: Contiene solfiti

Sede cantina: Via di Vermicino, 68, 00044 Frascati RM

Frascati Superiore è una DOCG molto recente, sebbene la tradizione vinicola del territorio dei Castelli Romani risale ai tempi dell'antica Roma, quando i nobili circondavano le loro ville con giardini e vigneti. Il Frascati DOCG Superiore di Casale Marchese ha colore giallo paglierino, profumi di frutta tropicale e sfumature floreali e leggermente erbacee; al palato è sapido e corposo, con un retrogusto morbido, elegante ed avvolgente. Ottimo come aperitivo, con il pesce e, naturalmente, con una pasta alla carbonara o alla amatriciana.

Il Casale Marchese è luogo di nobili origini e poggia su due antiche cisterne romane. Già nella Bolla di Bonifacio VIII del 12 maggio 1301 se ne fa menzione, citando i beni della famiglia Annibaldi. Il Casale è ricordato come dimora del musicista Emilio de’ Cavalieri. L'azienda Casale Marchese, con una superficie di oltre 50 ettari destinati in gran parte a vigneto specializzato, è situata nel cuore del Frascati DOCG e si affaccia su uno dei più suggestivi panorami romani e tuscolani, dove i vigneti si alternano ad ulivi secolari. La raccolta viene effettuata rigorosamente a mano, le uve vengono selezionate e raccolte secondo la varietà ed il grado di maturazione, per questo il periodo di vendemmia può variare tra la prima settimana di settembre fino alla metà di ottobre. I vini dell’azienda agricola Casale Marchese vantano pregi e qualità riconosciuti e premiati in diverse manifestazioni.