Barolo Bussia DOCG Cassa Legno 2014 - Prunotto

Prezzo speciale 53,50 € Prezzo predefinito 58,00 €
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore
Solo 1 rimasto/i

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Piemonte
Formato 0,75 LT
Anno 2014
Gradazione 13,50%
Temperatura Servizio 18-20 gradi, stappando almeno un'ora prima
Tempo Conservazione Fino a 30 anni
Vinificazione Macerazione di circa 10 giorni a temperatura controllata; fermentazione malolattica conclusa prima della fine dell'inverno. Affinamento per circa diciotto mesi in botti di rovere di diversa capacità.
Uvaggio 100% Nebbiolo
Premi Robert Parker: 92/100; Wine Spectator 91/100.
Abbinamento Salumi, primi piatti con sughi di carne, arrosto, brasato, selvaggina, formaggi stagionati.
Altre curiosità
Nel 1990 ha inizio la collaborazione della famiglia Antinori con i fratelli Colla, allora proprietari dell’azienda Prunotto. Albiera, primogenita del Marchese Piero Antinori, procede alla acquisizione di diversi vigneti, tra i quali quello nel cru Bussia, uno dei più rinomati della zona del Barolo, dalle cui uve nasce questo prezioso Barolo. L’affinamento per almeno diciotto mesi in botti di rovere di diversa capacità, permette al vino di raggiungere grande maturità ed equilibrio. Profumi di viole, ciliegie e spezie precedono il sorso, intenso ed elegante, e il lungo piacevole finale. Vino importante per un importante menù di terra, molto piacevole anche da solo, in tranquillità e relax.
Descrizione produttore
Le origini dell’azienda risalgono al 1923, quando Alfredo Prunotto rileva la Cantina Sociale “Vini delle Langhe” nata ad Alba a inizio secolo. Con tanta passione e con l’aiuto della moglie, l’azienda prospera ed esporta vini in tutto il mondo. Negli anni ’50, quando Alfredo si ritira, l’azienda passa all’amico enotecnico Beppe Colla, che continua l’attività insieme al fratello Tino. Nel 1989 la famiglia dei Marchesi Antinori inizia la sua collaborazione con l'azienda, occupandosi dapprima della distribuzione e poi dal 1994, con il ritiro dei fratelli Colla, direttamente della produzione, mantenendo l'eccellente livello qualitativo fortemente voluto da Alfredo Prunotto. L'azienda conta circa 50 ettari di vigneti, posti nelle migliori zone vinicole del Piemonte, ed ha una struttura provvista delle più moderne tecnologie, per garantire la massima qualità dei vini e consolidare la posizione nel panorama nazionale ed internazionale.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!