Cisterna d'Asti Superiore DOC Bricco della Cappelletta 2015 - Carlin de Paolo

42,70 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 2 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Piemonte
Formato 0,75 LT
Anno 2015
Gradazione 15,00%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 20 anni
Vinificazione La fermentazione in vasche di acciaio inox dura per oltre due settimane ad una temperatura di 28-29 °C. La fermentazione malolattica avviene in barriques di rovere francese. Il vino matura in barriques di rovere francese tradizionali per 18 mesi.
Uvaggio 100% Croatina
Abbinamento Primi piatti con ragù di selvaggina, bollito misto, manzo alla griglia, brasato. Ottimo con formaggi di capra a media stagionatura.
Altre curiosità
I vigneti più prestigiosi posti in posizione privilegiata, detta Bricco, vegliati da una cappelletta votiva ubicata in cima alla collina, fanno nascere i quattro Cru “Bricco della Cappelletta”, massima espressione di altrettanti vitigni autoctoni piemontesi: Barbera, Nebbiolo, Croatina e Arneis. Da uve Croatina raccolte manualmente ed accuratamente selezionate, nasce Cisterna d'Asti Superiore DOC Bricco della Cappelletta, un rosso dall’intenso color rubino, affinato in barriques di rovere francese per diciotto mesi. Frutti rossi, spezie dolci, liquirizia ed erbe aromatiche compongono il complesso bouquet, mentre al palato emerge grande rotondità, morbidezza, sapidità e freschezza. Ravioli al ragù, bollito misto, brasato con polenta e formaggi di capra, tra le specialità consigliate per il Cisterna d'Asti Superiore DOC Bricco della Cappelletta.
Descrizione produttore
Passo lungo, dorso curvo per le fatiche in vigna, eppur sereno in cuore, pugno chiuso in segno di fermezza: nonno Carlin rappresenta il marchio, il carattere, l’anima e la filosofia di una famiglia e una azienda che, giunta alla quarta generazione, trae continua ispirazione e forza dalle sue oriogini, dalla sua storia, e prosegue con sguardo fiero e passo deciso, come quello di nonno Carlin, nella produzione di vini di qualità provenienti dai quaranta ettari coltivati a Barbera, Moscato, Arneis, Nebbiolo, Grignolino, Nebbiolo e Moscato d’Asti. Una azienda tra le più importanti della provincia di Asti, i cui vini ricevono ogni anno numerosi riconoscimenti e sono pronti per affrontare nuovi e sempre più vasti mercati.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!