Cabernet Sauvignon Sèntoarte IGT 2018 - Corte Figaretto

23,50 €
Non Disponibile

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Veneto
Formato 0,75 LT
Anno 2018
Gradazione 15,00%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 15 anni
Vinificazione Vendemmia manuale in casse da 5 kg, metà dell'uva viene appassita in fruttaio, l'altra è fatta surmaturatre in pianta a tralcio vivo. Pigiatura e caduta del mosto per gravità in serbatoi di acciaio inox, dove inizia la fermentazione per 20 giorni circa a temperature non superiori ai 22 gradi. Rimontaggi giornalieri e delestage durante tutta la fermentazione. Affinamento per 12 mesi in legno di rovere francese e 6 mesi in bottiglia.
Uvaggio 100% Cabernet Sauvignon
Abbinamento Arrosti, brasati, bollito, grigliata di carne, formaggi stagionati saporiti.
Altre curiosità
Cabernet Sauvignon in purezza, ottenuto da uve bellissime e sanissime della vigna di proprietà denominata Brolo del Figaretto. La metà dei grappoli è vendemmiata nella seconda decade di ottobre e posta in fruttaio ad appassire, l’altra viene lasciata surmaturare sulla pianta ancora venti giorni; segue un’unica pigiatura, la fermentazione in acciaio, la maturazione in legno per un anno e l’affinamento in bottiglia per sei mesi circa. Cabernet Sauvignon Sèntoarte si presenta al calice con un profondo colore rosso rubino, un bouquet di spezie e sottobosco, un sapore morbido, dolcemente tannico, estremamente persistente. Abbinamenti? quelli classici per un gran rosso: carne, selvaggina, formaggi stagionati.
Descrizione produttore
La Valpantena inizia da Verona e sale verso i Monti Lessini passando da Poiano, Quinto di Valpantena, Marzana e Grezzana. La valle fa parte del comprensorio enologico della Valpolicella ed è l’unica a poter esibire il proprio nome in etichetta. Qui, sulle colline tra Poiano e Quinto, la famiglia Bustaggi coltiva con orgoglio e passione circa dieci ettari di vigneto e vinifica le proprie uve, che danno vita a vini emozionanti, ciascuno espressione del territorio e della vigna da cui proviene. Religiosamente convinti che il vino si fa in vigna, a Corte Figaretto dedicano una attenzione maniacale per le potature, fatte secondo le filosofie piu' innovative, mentre la cantina, moderna e funzionale, è stata progettata in verticale, per escludere l’uso delle pompe e trattare le uve con il massimo riguardo. La barriccaia accoglie nella quiete e nel silenzio i vini, che qui riposano, maturano, perfezionano profumi ed aromi unici e inconfondibili.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!