Marlet Bianco IGT Venezia Giulia 2018 - Villa Vitas

14,80 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 6 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Friuli
Formato 0,75 LT
Anno 2018
Gradazione 13,00%
Temperatura Servizio 8-10 gradi
Tempo Conservazione Fino a 8 anni
Vinificazione Le uve sono raccolte manualmente alla piena maturità aromatica e pressate intere. Dopo una breve decantazione, il mosto di Chardonnay viene posto a fermentare in piccole botti di rovere mentre il Sauvignon fermenta in botti di rovere da 10 hl. Dopo un periodo di affinamento di diversi mesi viene eseguito l’assemblaggio a cui segue lla messa in bottiglia.
Uvaggio Chardonnay e Sauvignon
Abbinamento Primi piatti di riso, carne bianca e rossa, pesce e formaggi semi-stagionati.
Solfiti Contiene solfiti
Sede cantina Via san Marco, 5 - 33052 STRASSOLDO (UD)
Altre curiosità
La finezza dello Chardonnay, con i suoi profumi di fiori e frutti dolci, si fonde con freschezza del Sauvignon, la sua vena acida e le sue note vegetali, per dar luogo a Marlet, un vino bianco elegante, complesso e avvolgente, ideale per il pesce e le carni bianche. Particolari e meticolose le cure che vengono profuse in vigna e in cantina: le uve sono selezionate e raccolte manualmente a perfetta maturazione, e pressate intere. Il mosto di Chardonnay fermenta in piccole botti di rovere mentre il Sauvignon in botti da dieci ettolitri. Dopo diversi mesi di affinamento si procede all’assemblaggio e poi alla messa in bottiglia.
Descrizione produttore
Un'incantevole dimora settecentesca acquistata nel 1937 dal commendatore Romano Vitas diventa la sede dell’azienda vinicola, nata a inizio secolo come attività per il commercio di vini nel Porto Franco di Trieste. Siamo a Strassoldo, affascinante borgo medievale in provincia di Udine: in questo luogo dove tutto parla di bellezza e armonia, la quarta generazione della famiglia Vitas porta avanti il lavoro fatto da chi l’ha preceduta con immutata passione e dedizione, con lo sguardo rivolto alle più moderne tecniche e sistemi di coltivazione e vinificazione. La natura argillosa del suolo, ricco di detriti minerali, la vicinanza del mare e la protezione delle montagne creano un terroir ideale per una viticoltura di pregio e per la nascita di vini eccellenti, che rappresentano la terra friulana e il suo immenso patrimonio umano, storico e culturale.