Aglianico Irpinia DOC 2012 – Casa dell'Orco

8,70 €
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Campania
Formato 0,75 LT
Anno 2012
Gradazione 13,00%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 6 anni
Vinificazione Fermentazione naturale malolattica in serbatoi di acciaio, affinamento in botti di rovere per 4-6 mesi, conservazione in acciaio sino all’imbottigliamento ed affinamento in bottiglia per 4-6 mesi.
Uvaggio 100% Aglianico
Abbinamento Arrosti e carni rosse in genere, selvaggina, formaggi piccanti e semi-stagionati.
Altre curiosità
Aglianico è un antico vitigno originario della Grecia: il nome primitivo, Elleanico significa infatti “che proviene dalla Grecia”. E’ coltivato sulle colline irpine, dove dà vita ad un rosso di grande carattere e complessità. Aglianico Irpinia doc di Casa dell'Orco ha colore rosso rubino profondo, dal profumo di frutti rossi, con note speziate e floreali, al gusto tannico, aromatico, persistente.
Descrizione produttore
Il nome dell'azienda trae origine dall'omonima località sita nelle campagne della frazione San Michele, tra Pratola Serra e Montefalcione. In questi luoghi, secondo la leggenda, un tempo dimorava Cronopa, un terribile e gigantesco Orco che vagava per le campagne, urlante e armato di un tronco di pino in cerca di cibo. L’azienda, la cui famiglia vanta antiche tradizioni in campo vitivinicolo, dal 1993 si dedica alla coltivazione di circa 30 ettari di vigneto, in zone collinari e altamente vocate. L'impiego di concimi ed antiparassitari è ridotto al minimo, la vinificazione avviene nella moderna cantina, utilizzando le tecniche più avanzate. Nascono così vini dai profumi ed aromi straordinari, che esprimono l’eccellenza della vitivinicoltura dell’Irpinia e della Campania.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!