Aglianico del Vulture DOC Alberi in Piano 2015 - Il Passo

27,90 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 3 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Basilicata
Formato 0,75 LT
Anno 2015
Gradazione 14,00%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 30 anni
Vinificazione Raccolta e selezione manuale delle uve, pigiodiraspatura soffice, il mosto con le bucce viene portato in fermentini termocondizionati, la fermentazione dura circa 15 gg a circa 28°. Durante l’intera fase vengono eseguiti 3 rimontaggi giornalieri. Al termine, grazie alla pressatura, il vino, previo controllo analitico, viene travasato in vasca d’acciaio dove riposa circa 2 mesi. Successivamente è messo in tonneaux nuovo dove svolge la fermentazione malolattica e un successivo affinamento per circa 18 mesi in legno, prima di essere imbottigliato,
Uvaggio 100% Aglianico
Premi Asia Wine Awards Bronze.
Abbinamento Sughi e carne alla brace, piatti tipici regionali come cosciotto d'agnello lucano su letto di peperoni e pomodori secchi.
Altre curiosità
Monoprodotto da monovitigno, come un figlio unico cui si dedicano le cure più amorevoli, del quale essere orgogliosi per i risultati raggiunti. E si sa, certi risultati non si ottengono per caso: le uve crescono nei vigneti alle pendici del Vulture, vulcano spento da millenni, la cantina è scavata in una grotta naturale di tufo, dove temperatura e umidità costanti sono preziose alla maturazione e alla conservazione del vino, l’enologo è il dottor Mecca, proclamato “Benemerito della Vitivinicoltura Italiana” e insignito della Gran Medaglia di Cangrande. Stappiamo allora questa grandissima bottiglia e assaporiamo tutta l’eleganza, la complessità, la persistenza di questo sorprendente vino rosso, testimonial del Made in Italy che tutto il mondo ci invidia.
Descrizione produttore
Le origini risalgono a fine Ottocento, quando Francesco Grimolizzi acquistò la masseria “Contrada Alberi In Piano”, con diversi ettari di terreno, ai piedi del Vulture, nei pressi di Rapolla. Il nome attuale deriva dall’uliveto il Passo, il primo terreno che si incontra all’arrivo in azienda. Nel 2012, con l’acquisto di una vigna trentennale di Aglianico del Vulture e poi di una cantina scavata in una roccia di tufo, ha inizio la produzione di vino. Si sceglie di coltivare un unico antico vitigno, l'Aglianico del Vulture, e di produrre un unico vino, con la collaborazione dell’enologo Fabio Mecca, con l'ambizioso obiettivo, riuscitissimo, di portare la qualità e il nome Italia nel mondo. LAglianico del Vulture DOC Alberi in Piano ha raccolto da subito entusiastici consensi di esperti e appassionati, e noi di winedoor.it siamo felici di proporre un tale gioiello ai nostri affezionati clienti.
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!