0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Schiava Valdadige DOC 2016 – Mori Colli Zugna

Breve descrizione

Schiava è una varietà di uva dagli acini grossi e succulenti, da secoli coltivata in Trentino Alto Adige e oggi presente solo in piccole zone di semi-collina.
Questo rosè ha un profumo delicato di piccoli frutti rossi e un sapore leggero e vellutato.
Degustiamolo fresco, stappandolo al momento, con pietanze leggere come un risottino ai mirtilli o un secondo di carne bianca.
7,90 €

Disponibilità: Disponibile

Solo 15 rimasti

Ulteriori informazioni

Regione Trentino Alto Adige
Formato 0,75 LT
Anno 2016
Gradazione 12,00%
Temperatura Servizio Il vino va servito alla temperatura di 15 gradi e stappato al momento.
Tempo Conservazione Fino a 5 anni
Vinificazione Le uve vengono fatte macerare per un breve periodo separandone poi il mosto che continuerà a fermentare lentamente conservando la freschezza e la delicatezza tipiche di questo vino.
Uvaggio 100% Schiava
Descrizione Azienda La cantina Mori Colli Zugna si dedica alla produzione vinicola dal 1957, quando alcuni contadini, vessati dai privati ai quali consegnavano le loro uve, fondarono la cantina sociale di Mori. Stesso percorso seguirono due anni dopo i contadini della zona di Serravalle, che fondarono nel 1959 la Cantina Sociale Colli Zugna. Nel 1997 le due cantine si sono fuse nella Cantina Mori Colli Zugna. Nel 2011 viene realizzata la nuova sede, coniugando i concetti produttivi antichissimi della vinificazione con le più moderne tecnologie: è la più grande cantina ipogea d’Europa, dotata di un sistema che consente la tracciabilità dei vini fino al vigneto di riferimento, oltre che di un impianto geotermico, un impianto fotovoltaico, un sistema di recupero dell’acqua e un ciclo produttivo 'per caduta', che risulta più rispettoso delle uve e garantisce un'alta qualità dei vini prodotti. Nell'ambito cantina lavorano circa 680 soci, attivi su settecento ettari di vigneti. Dal fondo valle fino ai mille metri di quota di Coriano in Valle di Gresta, raccoglie, lavora e commercializza circa il 90% della produzione viticola della zona. Negli ultimi anni è stato avviato un programma denominato “progetto qualità”, che punta ad elaborare vini con specifiche particolarità e proprietà, per marchiarsi della denominazione d’origine Trentino Superiore.
Premi No
Abbinamento Si apprezza con pietanze leggere come prosciutti, risotti e carni bianche.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  Pessimo Scarso Nella media Molto buono Eccellente
Quality
Value
Price