Pralis Bianco - Paladin

7,90 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 6 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore
Pralis Bianco - Paladin è disponibile per l'acquisto in incrementi di 1

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Veneto
Formato 0,75 LT
Anno annata corrente
Gradazione 12,50%
Temperatura Servizio 6-8 gradi
Tempo Conservazione Fino a 6 anni
Vinificazione Lo Chardonnay segue una fermentazione lenta e a basse temperature, il Sauvignon, verso la fine della fermentazione alcolica, subisce un forte abbassamento della temperature, con la conseguente interruzione della fermentazione al fine di avere un leggero residuo zuccherino. Segue l’affinamento sui lieviti per alcuni mesi in vasche dii acciaio , quindi i due vini vengono assemblati fondendosi con note aromatiche che donano sapidità e una piacevole morbidezza.
Uvaggio Chardonnay e Sauvignon Blanc
Abbinamento Vino da aperitivo, ottimo con i formaggi erborinati. prosciutti crudi stagionati, risotti delicati e pesce.
Solfiti Contiene solfiti
Sede cantina Via Postumia, 12, 30020 Annone Veneto VE
Altre curiosità
Pralis è un bianco molto moderno, nato dalla felice unione di uve Chardonnay e Sauvigon blanc e dalla grande esperienza di Casa Paladin. Le due varietà, vinificate separatamente e poi unite in un riuscitissimo connubio, creano un vino piacevole e contemporaneo, dai delicati aromi fruttati e dalle più decise note floreali e agrumate. Ideale per i nostri aperitivi ed anche per piatti semplici come un risottino alle verdure, un tagliere di prosciutto crudo, un assaggio di formaggi erborinati.
Descrizione produttore
Valentino Paladin fondò la cantina nel 1962: da allora e fino ad oggi, di padre in figlio, i familiari hanno continuato incessantemente nell’opera del fondatore, riversando nell’azienda, con infinita passione e dedizione, una enorme mole di lavoro e investimenti. Alle tenute venete di Casa Paladin e Bosco del Merlo si sono nel tempo aggiunte altre prestigiose realtà, come la Tenuta di Castelvecchi nel Chianti Classico e di Castello Bonomi in Franciacorta, tutte accomunate dalla stessa filosofia, che le ha portate negli anni a raccogliere molti “frutti” anche in termini di premi e riconoscimenti da parte di una critica e di un pubblico sempre più entusiasta e numeroso. Da anni l’azienda promuove e sostiene importanti progetti di ricerca e sviluppo con esperti e con le Università di Padova e di Milano: citiamo il progetto di “Viticoltura Ragionata”, che ha come obiettivi la tutela del consumatore, la difesa dell’ambiente, e temi riguardanti il marketing e la comunicazione.