ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Catena Zapata

La storia di Catena Zapata è la storia del vino argentino.

Ha inizio nel 1902, quando Nicola Catena, emigrato dall’Italia in cerca di fortuna, pianta a Mendoza il suo primo vigneto Malbec.

Il figlio Domingo e poi il nipote Nicolàs ereditano da lui il vigneto e la convinzione che questo vitigno, in un territorio così particolare, possa far nascere qualcosa di straordinario.

I terreni poveri vicino alle Ande infatti, scartati dagli immigrati europei a causa della loro bassa fertilità, risultano ideali per una viticoltura di qualità: le rese naturalmente basse e la lenta maturazione durante l’estate donano ai vini eleganza, equilibrio e tannini meravigliosamente morbidi.

Nicolás Catena Zapata ha osato piantare viti dove nessuno pensava che avrebbero maturato ed ha attuato una vera e propria rivoluzione del Malbec, raggiungendo livelli qualitativi superlativi e un successo planetario.

Oggi la Botega Catena Zapata è alla quarta generazione e produce vini da sei vigneti storici: Angélica, La Pirámide, Nicasia, Domingo, Adrianna e Angélica Sur.

Vini eccezionali, che vi in vitiamo ad assaggiare per sperimentare profumi e sapori di un terroir unico e straordinario.