ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Sauvignon Blanc Organic BIO 2015 – Urlar

Precedente

Sauvignon Blanc Marlborough 2018 – Babich

Kerner Passito Praepositus Alto Adige DOC 0,375 lt 2018 – Abbazia di Novacella

Abbazia Di Novacella

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

Solo 15 rimasti

29,00 €

Breve descrizione

Miele ed eucalipto: dolcezza e freschezza: ecco le prime sensazioni che suscita un bicchierino di Kerner Passito della linea top Praepositus di Abbazia di Novacella.
Il piacere continua con seducenti aromi di pera, albicocca, ananas e spezie, il tutto condito da una dolcezza equilibrata e da una sobria signorilità.
Dorato e luminoso, è ottenuto da uve kerner coltivate con rispetto e rigore … monastici nei vigneti posti fino a 750 metri di altezza nei comuni di Bressanone , Varna, Naz-Sciaves; uve bellissime raccolte a fine settembre e fatte appassire su graticci per cinque mesi.
Mettiamoci comodi e assaporiamo questo eccellente passito in relax e in buona compagnia, da solo o con una fetta di ottimo strudel di mele.

Disponibilità: Disponibile a casa tua in 2 gg lavorativi. Spedizione GRATIS per ordini superiori a 89€.

Solo 15 rimasti

29,00 €

Ulteriori informazioni

Regione Trentino Alto Adige
Formato 0,375 LT
Anno 2018
Gradazione 10,50%
Temperatura Servizio 12-14 gradi
Tempo Conservazione Fino a 15 anni
Vinificazione Vendemmia a fine settembre, con essicamento su graticci per cinque mesi. Vinificazione e maturazione in acciaio inox a circa 20 gradi, con utilizzo di lieviti naturali e selezionati. Affinamento in bottiglia per cinque mesi prima della messa in vendita.
Uvaggio 100% Kerner
Premi
Abbinamento Da solo, con dolci o formaggi erborinati.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Quality
Value
Price
1142 è l'anno in cui il Vescovo di Bressanone, Beato Artmanno, fonda l'Abbazia di Novacella. Da allora ad oggi questo antico monastero è guidato dai canonici agostiniani, custodi e promotori di tradizioni quasi millenarie. L'abbazia è un convento attivo e vivace, dove si svolgono numerose attività: quella boschiva, con circa 700 ettari e due riserve di caccia, quella agricola, con la coltivazione di alberi da frutto e ortaggi, e l'attività botanica, sviluppata attraverso il mantenimento di un “giardino storico” visitato ogni anno da numerosi turisti. La struttura è economicamente indipendente, ciò è reso possibile grazie anche alla produzione vinicola, tra le più famose e rinomate del Tirolo. In Abbazia si produce vino dal 1142: l'esperienza plurisecolare si combina oggi alle tecnologie più attuali, alla grande passione per il vino e alla professionalità dei collaboratori, per dare vita a vini gioiosi e di grande personalità, affermati ed apprezzati sia a livello nazionale che internazionale.

Spesso comprati insieme