ORDINI E ASSISTENZA
+39 347 9792813

0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Chianti Classico DOCG 2015 – Ormanni

Precedente

Julius Toscana IGT 2015 – Ormanni

Chianti Classico Riserva Borro del Diavolo DOCG 2015 – Ormanni

Breve descrizione

Il Borro del Diavolo è un ruscello, in Toscana detto borro, che dà il nome al vigneto dalle cui uve si produce questa Riserva.
La scelta delle migliori uve Sangiovese avviene nella prima decade di ottobre dal vigneto Borro del Diavolo e dal vicino vigneto Montignano, entrambi situati sullo stesso costone pietroso esposto a sud.
Dotato di struttura e personalità, è elegante e armonioso, balsamico con buona nota fruttata.
Predilige i secondi importanti, quali arrosti, cacciagione e formaggi stagionati.

Prezzo di listino: 22,00 €

Special Price 18,90 €

Disponibilità: Consegna entro 3 gg lavorativi. Spedizione GRATUITA per ordini superiori a 89€

CERTIFICATO GOLD

100% Recensioni positive

Ulteriori informazioni

Regione Toscana
Formato 0,75 LT
Anno 2015
Gradazione 14,50%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 15 anni
Vinificazione Macerazione 18 giorni sulle bucce e 22 mesi circa in barriques nuove o di secondo passaggio.
Uvaggio 100% Sangiovese
Descrizione Azienda La tenuta Ormanni, posta sulla strada tra Poggibonsi e Castellina in Chianti, era nel 1200 di proprietà dell’omonima famiglia, di origini fiorentine, citata da Dante Alighieri nella sua “ Divina Commedia”. Dagli Ormanni la tenuta passò poi alla famiglia Scarlatti e quindi ai Medici. Nel 1818 Carlotta Lenzoni de’ Medici cedette la proprietà a Vincenzo Brini di Angelo da Carmignano. Alla nascita del “Consorzio per la Difesa del Vino Tipico del Chianti” che aveva come simbolo il “ Gallo Nero” nel 1924, conducevano la tenuta Ormanni Vincenzo Brini e il nipote Francesco, padre dell’attuale proprietario Ing. Paolo. Questi sin dai primi anni sessanta ha trasformato Ormanni in un’azienda moderna, passando dalle colture miste e promiscue, ai vigneti e oliveti specializzati, abbandonando pian piano la conduzione a “mezzadria” dei poderi, a favore di una più attuale conduzione diretta. Dei 240 ettari totali, circa 68 sono di vigneto, di cui 38 a Chianti Classico nel Comune di Barberino Val d'Elsa, e 26 a Chianti, nel Comune di Poggibonsi. L'azienda ha ottenuto la certificazione biologica dei prodotti.
Premi
Abbinamento Carni rosse e selvaggina, arrosti, umidi, formaggi stagionati.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  Pessimo Scarso Nella media Molto buono Eccellente
Quality
Value
Price