ORDINI E ASSISTENZA
+39 379 1190202
0Item(s)
0 Articoli Vai al carrello

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.
Precedente

Kerner Alto Adige DOC 2018 – Abbazia di Novacella

Precedente

Sauvignon Mervin Alto Adige DOC 2015 - Cantina Meran Burggräfler

Cervaro della Sala Umbria IGT 2017 – Castello della Sala Antinori

Castello Della Sala

Breve descrizione

Monaldeschi della Cervara era la nobile famiglia anticamente proprietaria del Castello della Sala. Antinori ha acquistato la splendida tenuta umbra nel 1940 e qui ha realizzato l’ambizioso progetto di produrre vini bianchi di gran pregio e personalità, proprio come il Cervaro della Sala, che ogni anno raccoglie copiosamente consensi e riconoscimenti.
Prodotto con uve Chardonnay con una piccola parte di Grechetto, è stato tra i primi bianchi italiani a svolgere fermentazione malolattica e affinamento in barrique, acquisendo una grande capacità di evolvere nel tempo.
Di colore paglierino pallido con lievi riflessi verdini, ha un bouquet complesso di agrumi, frutti e fiori bianchi; al palato è sapido e minerale, di grande struttura e persistenza.
Abbinamento classico: pesce e crostacei; più insolito ma da provare: pasta fresca al ragù di carne.

Prezzo di listino: 46,00 €

Special Price 43,00 €

Disponibilità: Non disponibile

CERTIFICATO GOLD

100% Recensioni positive

Ulteriori informazioni

Regione Umbria
Formato 0,75 LT
Anno 2017
Gradazione 12,50%
Temperatura Servizio 8-10 gradi
Tempo Conservazione fino a 20 anni
Vinificazione Uve raccolte nelle prime ore del mattino, macerazione a dieci gradi per circa quattro ore, trasferimento in serbatoi di decantazione. Lo Chardonnay è trasferito in barriques, dove avvengono la fermentazione alcolica e malolattica. Quindi avviene l’assemblaggio con il Grechetto, vinificato separatamente in acciaio. Dopo l’imbottigliamento il Cervaro della Sala affina in bottiglia per dieci mesi nelle antiche cantine del castello medievale.
Uvaggio Chardonnay e Grechetto
Descrizione Azienda La Famiglia Antinori è dedita alla produzione vinicola fin dal 1385, quando Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell' Arte Fiorentina dei Vinattieri. Da allora fino ad oggi la famiglia ha sempre gestito direttamente l'attività, attualmente diretta dal Marchese Piero Antinori, insieme alle figlie Albiera, Allegra e Alessia. Tradizione e innovazione sono alla base della filosofia dell'azienda e si esprimono nelle scelte innovative e coraggiose, in vigna e in cantina, con la sperimentazione di cloni di uve autoctone e internazionali, tipi di coltivazione, metodi di fermentazione, tecniche di vinificazione, tipologie di legno ed età delle botti, e variando la lunghezza dell'affinamento in bottiglia. La tenuta Castello della Sala si trova in Umbria nei pressi di Orvieto e deve il nome alla fortezza medievale che sorge su un promontorio tufaceo dell’appennino umbro. Dei cinquecento ettari, 140 sono quelli vitati, a 200 - 450 metri sul livello del mare, su un suolo argilloso e ricco di fossili di origine sedimentaria e vulcanica. In questo territorio la famiglia Antinori concepisce e realizza l'ambizioso progetto di produrre vini bianchi di grande carattere e personalità, sperimentando vitigni quali Chardonnay e Grechetto, ottenendo vini eccezionali, conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo.
Premi
Abbinamento Antipasti di pesce e crostacei, primi piatti di mare, pasta al ragù, risotto ai funghi.
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Scrivi la tua recensione

Come consideri questo prodotto? *

  Pessimo Scarso Nella media Molto buono Eccellente
Quality
Value
Price