Carmenero 2013 – Cà del Bosco

Prezzo speciale 41,50 € Prezzo predefinito 44,00 €
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore
Solo 5 rimasto/i

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Lombardia
Formato 0,75 LT
Anno 2013
Gradazione 13,50%
Temperatura Servizio 16-18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 12 anni
Vinificazione Raccolta manuale delle uve provenienti da due vigneti storici, fermentazione e macerazione a temperatura controllata, rimontaggi giornalieri. Dopo la svinatura il vino è travasato in botticelle di rovere nuove per il 65%. Qui l’affinamento dura complessivamente 18 mesi, quindi il vino viene imbottigliato per gravità, in modo naturale, senza subire shock ossidativi, sbattimenti e ulteriori aggiunte di solfiti. Ogni bottiglia viene marcata in modo univoco, per garantirne la tracciabilità.
Uvaggio 100% Carménère
Premi Due Bicchieri Gambero Rosso.
Abbinamento Carne alla griglia, pasta al ragù, formaggi stagionati.
Solfiti Contiene solfiti
Sede cantina Via Albano Zanella, 13, 25030 Erbusco BS
Altre curiosità
Vino potente e di grande personalità, vinificato in purezza da uve Carmenére, vitigno originario del bordolese, per lungo tempo scambiato con il Cabernet Franc. Questa confusione, durata a lungo da quando la varietà è giunta in Italia due secoli fa, è ben raffigurata sull'etichetta, che rappresenta un lupo con pelle di agnello, richiamo esplicito al travestimento e all'inganno. Rispetto al Cabernet Franc il Carmenère ha profumi più ricchi, colore più intenso, sapore più speziato; mentre le note erbacee e di frutti rossi si avvertono appena. Elegante e originale, interpretato con lo stile e la maestria di Cà del Bosco, questo rosso è Ideale per una grigliata di carne, una pasta al ragù, un tagliere di formaggi stagionati.
Descrizione produttore
Agli inizi degli anni '70, dopo un viaggio in terra di Champagne, il giovane Maurizio Zanella desidera realizzare in ltalia un grande vino con le bollicine, simile a quello delle famose maison francesi. Il sogno diviene realtà: partendo dalla "cà del bosc", la piccola casa in collina ad Erbusco immersa in un bosco di castagni, si sviluppa in Franciacorta una delle più moderne e rinomate cantine italiane. L’azienda dispone di circa 180 ettari di vigneti, collocati in varie posizioni sulle colline morenico glaciali a sud del Lago d’Iseo, un territorio particolarmente vocato alla produzione di vini bianchi e per le basi spumante. Continua ricerca dell’eccellenza, evoluzione della tradizione, passione, intuito e lavoro di un team eccezionale hanno portato Cà del Bosco a rappresentare l'’enologia italiana a livello nazionale, europeo e mondiale.