Pinot Noir Reserva Patagonia 2019 – Bodega del fin del Mundo

Prezzo speciale 18,10 € Prezzo predefinito 22,50 €
Il prodotto è disponibile per un ordine pari o superiore a 3 pezzi.
Disponibile e spedito a casa tua in 24-48 ore

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Regione Estero
Formato 0,75 LT
Anno 2019
Gradazione 13,60%
Temperatura Servizio 16 - 18 gradi
Tempo Conservazione Fino a 15 anni
Vinificazione Macerazione tradizionale per dieci. Fermentazione malolattica completamente svolta. Il sessanta per cento è invecchiato in botti di rovere francese.
Uvaggio 100% Pinot Nero
Abbinamento Arrosto, grigliata di carne, selvaggina in umido.
Solfiti Contiene solfiti
Sede cantina San Patricio del Chañar, Neuquen, Argentina
Altre curiosità
Il clima della Patagonia desertico, soleggiato, ventoso, con forti escursioni giorno notte, e i terreni calcarei ricchi di detriti di origine alluvionale creano un terroir ideale e nello stesso tempo unico per la coltivazione del Pinot Nero. Questo della Bodega del Fin del Mundo fa parte della linea Reserva, una delle più iconiche della cantina. Un rosso corposo e vellutato, dai tannini rotondi e dal lungo finale, ricco di note fruttate, speziate e minerali, da godere subito o da conservare serenamente in cantina.
Descrizione produttore
Oggi vi invitiamo a un tour in Argentina, a San Patricio del Chañar, provincia di Neuquén, nella Patagonia settentrionale. Un luogo dominato da maestosi paesaggi desertici, dai terreni rocciosi, dove le acque del fiume Neuquén, alimentato dai ghiacci dalla Cordigliera delle Ande, insieme alla tenace opera dell’uomo e all’utilizzo di moderne tecniche di vinificazione, creano un terroir favorevole alla coltivazione della vite e alla nascita di vini di grande qualità, stile e personalità. I vigneti della Bodega della Fin del Mundo si estendono per quasi 900 ettari, coltivati a varietà a bacca nera come Cabernet Sauvignon, Malbec, Merlot, Pinot Tannat, Cabernet Franc e Syrah, e a bacca bianca come Sauvignon Blanc, Chardonnay, Semillon e Viognier. Non rimane che assaggiare questi vini provenienti… dalla fine del mondo: sarà una gradita e sorprendente scoperta!